Welcoming Customers Back to Starbucks in Italy – What to Expect


Update – May 28, 2020

On May 18, the majority of Starbucks stores in Italy reopened with new social distancing measures and upweighted health procedures to protect our customers and parnters (employees). At the time, we said the Starbucks Reserve Roastery on Milan’s Piazza Cordusio would remain closed as we considered how to best reintroduce this unique retail format amid the ongoing impact of Covid-19.

Today, we’re pleased to share that the Roastery will reopen to the public on Monday 1 June. The Roastery will incorporate new safety measures consistent with those in place at other Starbucks locations in Italy (listed below) and adapted for the Roastery setting. While both the indoor and terrace seating areas will be open to customers – all must keep to the standard social distance as outlined by local authorities.

Joining the rest of Starbucks locations across Italy, the Roastery will offer a free tall beverage to all front-line health workers in appreciation for their heroism and service to our community.

Commenting on the occasion, Giampaolo Grossi, general manager of the Milan Roastery, said, “As we prepare to reopen on Monday, we do so with appreciation for the strength and resilience of the Milan community, with gratitude to all those who have worked to fight this virus – and with a renewed sense of the role we can play in our customers’ lives. Going out for a coffee is a symbol of our world slowly returning to normal; it’s a familiar routine, even if it will look slightly different going forward. It’s a moment of human connection, and a reminder not to take these small joys for granted. We can’t wait to welcome you back.”

Note: Opening hours at the Roastery will be 7 a.m. – 9 p.m. initially.


18 May 2020

As has been the case since the onset of the outbreak, we continue to make every decision with the safety of our partners (employees) and customers as our greatest priority. During our closure we have been testing and refining our new operational plans and upweighted safety procedures, drawing where we can on the successes our global teams have seen in reopening other countries, while localising as necessary in line with the latest guidance from national government and health authorities.

As restrictions begin to ease in Italy, we are excited to reconnect with our customers as we reopen our stores today, with the exception of our store in Malpensa Airport, which remains closed. How we operate these stores will look and feel different, but how we show up for our communities won’t change, with our stores being a place where everyone feels welcome. In Italy, we have adapted our operations in accordance with government guidance and with additional measures to keep our partners and customers safe.

Your Starbucks Experience in Italy will look a little different, and here’s what you can expect:

  • Prioritising ‘To-Go’ service – offered via takeaway in our stores – which minimises partner and customer touchpoints. All drinks will be served in a to-go paper cup, although we will continue to honour the personal cup discount. Customers can enjoy drinks at the tables, always respecting the government-required distance of one meter, except at our Turin store, which will operate only in takeaway mode in compliance with the regional ordinance.
  • Social distancing will be in place inside our stores along with extra cleaning protocols and precautions, including more frequent cleaning and sanitising of high-contact surface areas and increased handwashing by partners.
  • Contactless payments are preferred by card or phone, though cash is still accepted. Plexiglass screens have also been installed at the tills to add an extra layer of protection. 
  • In line with government guidance, our partners will wear face coverings and gloves in stores as they serve our customers. We will also place hand sanitiser and gloves at our stores’ entrances, and we encourage customers to use these as needed.
  • Also aligned with government guidance, will be initiating temperature checks for our partners at the beginning of each shift to ensure no one is coming to work with a fever.

As a token of our appreciation for front-line medical workers, we will continue offering a free tall beverage of their choice when they come visit our stores.

The Starbucks Reserve Roastery on Milan’s Piazza Cordusio will remain closed for the time being. The Roastery is designed as an immersive experience and encourages customers to linger and enjoy the expansive space. Given the ongoing need for social distancing measures, we have decided that now is not the time to reopen the Roastery. We will continue monitoring the situation and government guidance and reopen the Roastery at a time when it is safe and appropriate to do so.


Starbucks torna ad accogliere i suoi clienti in Italia

Update – 28 Maggio 2020

Il 18 maggio la maggior parte degli store Starbucks in Italia ha riaperto con nuove misure di distanziamento sociale e procedure sanitarie potenziate per proteggere i nostri clienti e partners (dipendenti). In quel momento, abbiamo comunicato che la Starbucks Reserve Roastery in Piazza Cordusio a Milano sarebbe rimasta chiusa poiché abbiamo considerato come reintrodurre al meglio questo format di retail unico in seguito all'impatto di Covid-19.

Oggi siamo lieti di condividere che la Roastery riaprirà al pubblico lunedì 1 giugno. La Roastery incorporerà le nuove misure di sicurezza in atto in tutti gli Starbucks in Italia (lista a seguire) e adattate al setting della Roastery. Sebbene i posti a sedere sia all'interno che all'esterno saranno utilizzabili dai clienti, è necessario mantenere la distanza sociale standard come indicato dalle autorità locali.

In linea con tutti gli Starbucks sul territorio italiano, la Roastery offrirà una bevanda gratuita a tutti gli operatori sanitari che hanno operato in prima linea durante questa emergenza, in segno di apprezzamento per il loro eroismo e il servizio alla nostra comunità.

Giampaolo Grossi, General Manager della Roastery di Milano, ha dichiarato in questa occasione: “Mentre ci prepariamo a riaprire lunedì, lo facciamo apprezzando la forza e la resilienza della comunità milanese, mostrando gratitudine a tutti coloro che hanno lavorato per combattere questo virus - e con un rinnovato senso del ruolo che possiamo svolgere nella vita dei nostri clienti. Uscire per un caffè è un simbolo del nostro mondo che torna lentamente alla normalità; è una routine, anche se sembrerà leggermente diversa in futuro. È un momento di connessione umana e un monito a non dare per scontate queste piccole gioie. Non vediamo l'ora di accogliervi nuovamente qui".

Nota: gli orari di apertura della Roastery saranno inizialmente dalle 7:00 alle 21:00.


18 Maggio 2020

Come è avvenuto sin dall'inizio dell'epidemia, continuiamo a prendere ogni decisione avendo come priorità la sicurezza dei nostri partner (dipendenti) e dei nostri clienti. Durante la chiusura abbiamo testato e perfezionato dei nuovi piani operativi e potenziato le procedure di sicurezza, attingendo dove possiamo ai successi che i nostri team globali hanno avuto nella riapertura in altri Paesi, sempre in linea con le ultime linee guida del Governo e del Ministero della Salute.

Poiché in Italia le restrizioni iniziano a diminuire, siamo entusiasti di poterci riconnettere con i nostri clienti riaprendo tutti i nostri locali a partire da oggi, tranne il locale di Malpensa che rimarrà chiuso.  La gestione dei bar sarà diversa, ma l’accoglienza e il modo in cui ci presenteremo ai nostri clienti non cambierà, Starbucks continuerà ad essere un luogo dove tutti si sentono i benvenuti. In Italia abbiamo messo in atto tutte le indicazioni fornite dal Governo e dalle Regioni con misure di sanificazione aggiuntive per garantire la sicurezza dei nostri partner e dei clienti.

La tua esperienza con Starbucks in Italia sarà un po' diversa, ed ecco cosa ti puoi aspettare:

  • Vendita in modalità "To-Go" e al tavolo – daremo priorità al servizio di asporto in tutti i nostri bar, per ridurre al minimo i punti di contatto tra partner e clienti. Tutte le bevande saranno servite in bicchieri di carta da asporto, anche se continueremo a onorare lo sconto personale sui bicchieri riutilizzabili. I clienti che lo desiderano potranno gustare le bevande nei tavoli messi a loro disposizione, sempre rispettando le distanze di sicurezza di un metro come da direttive del governo. Questo non avverrà nello store di Torino che opererà solo in modalità da asporto in conformità con l’ordinanza regionale.
  • Nei locali saranno rispettare le distanze di sicurezza con segnaletiche per il distanziamento sociale e saranno seguiti protocolli di prevenzione e di pulizia extra, tra cui una pulizia e una sanificazione più frequente delle aree ad alto contatto e un costante lavaggio delle mani da parte dei partner.
  • I pagamenti sono preferiti tramite carta o telefono in modalità contactless, sebbene i contanti siano ancora accettati. Sulle casse sono stati installati gli schermi in plexiglass per rafforzare ulteriormente il livello di protezione.
  • In linea con le indicazioni del Governo, i nostri partner indosseranno guanti e mascherine in tutti gli store per servire i clienti. Metteremo anche disinfettante per le mani e guanti agli ingressi dei locali e incoraggeremo i clienti a usarli quando necessario.
  • Sempre in linea con le indicazioni del Governo, Starbucks provvederà a misurare la temperatura dei suoi partner all'inizio di ogni turno per garantire che nessuno venga a lavorare con la febbre.

Come segno del nostro apprezzamento per gli operatori sanitari di prima linea, offriremo loro una bevanda gratuita formato tall a loro scelta quando verranno a visitare i nostri negozi.

La Starbucks Reserve Roastery in Piazza Cordusio di Milano per ora rimarrà chiusa. Quest’ultima è stata progettata come un'esperienza immersiva e incoraggia i clienti a soffermarsi e godersi lo spazio. Data la continua necessità di misure di distanziamento sociale, abbiamo deciso che ora non è il momento di riaprire la torrefazione di Milano. Continueremo a monitorare la situazione e gli ordinamenti del governo e della Regione Lombardia e riapriremo la Roastery in un momento in cui sarà sicuro e appropriato farlo.

thumbnail for From Manchester to Milan, Starbucks partners celebrate Pride across Europe

From Manchester to Milan, Starbucks partners celebrate Pride across Europe